Video Recensione “Miss Demonio” di Michela Piazza e Pamela Boiocchi

Con un equilibrio perfetto tra giallo e rosa, Miss Demonio è un romanzo avvincente e intrigante che ci trascina nell’Epoca vittoriana tra sedute spiritiche, misteriosi apparizioni e assassini da scoprire…

Una bellissima storia carica di sentimenti e con una nota di passione che non guasta mai.

Ecco qualche riflessione su questo romanzo da non perdere!

Sinossi

Inghilterra, 1897

51ekRFu4kjLUn omicidio, intrighi e segreti, l’insana attrazione per una veggente affascinante quanto misteriosa: ecco cosa riserva a Byron Morgan una semplice vacanza nella regione dei Laghi.

Il giovane investigatore privato, partito da Londra insieme alla sorella, si trova coinvolto suo malgrado in sedute spiritiche, apparizioni spettrali e nella difesa di Georgina Hill, incantevole medium accusata di essere un’assassina.

Burbero e scettico, Byron diffida di quella creatura tanto sensuale ed enigmatica da meritarsi il soprannome di Miss Demonio. Eppure una parte di lui desidera scoprire tutti i suoi segreti…

Un romance dove niente è come sembra, un mistery dove la passione divampa inesorabile.

 

Le autrici. Pamela Boiocchi lavora come illusionista, Michela Piazza è laureata in Storia. Hanno unito le loro conoscenze sulla magia e sulle epoche passate per dar vita a questo romanzo che ha per protagonista una spiritista vittoriana.20136644_10213619806353877_1052631089_n

Insieme hanno pubblicato diversi romance sia contemporanei sia storici.
Pur vivendo una alle Canarie e una sul lago Maggiore, restano legate da una pazza amicizia e dal potere dei sogni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...