Booklover – Le nebbie di Avalon vol.1

"Le nebbie di Avalon” è un romanzo in grado di immergere il lettore in un mondo fantastico  ma, allo stesso tempo,  permette anche di esplorare le parti più nascoste di noi stessi. Gli spunti di riflessione sono molti e per prima cosa la Bradley costringere ad abbandonare alcune certezze. Chi non conosce Re Artù, Lancilotto e Ginevra, Excalibur, l’Isola Sacra, Merlino e Morgana? Una leggenda, quella che tutti noi ricordiamo, raccontata secondo i nostri canoni culturali:  il re è un eroe cattolico, Ginevra  si innamora di Lancillotto, spezzando il cuore al Re, e Morgana è la strega cattiva che cerca in tutti i modi di distruggere gli sforzi del fratellastro… questa,  più o meno, a grandi linee, la rappresentazione che abbiamo visto in film  e serie tv, negli ultimi tempi. Ecco, cancellate dalle vostre menti tutto quel che ho riassunto sopra. “Le nebbie di Avalon” racconta il mito di Artù da una prospettiva del tutto diversa

Booklover – La villa della stoffe

Un libro che ho acquistato di getto, girando in libreria sono rimasta colpita dalla copertina e dalla quarta e devo dire che è l'istinto ha fatto davvero un'ottima scelta. Quando ho iniziato a leggere, tuttavia, non era rimasto troppo convinta dallo stile di scrittura, troppo ripetitivo. Il nome dei protagonisti veniva ripetuto fino allo sfinimento, così alcune descrizioni ma in realtà dopo le prime venti pagine mi sono abituata, lasciandomi conquistare dalla storia.